Notizie dal mondo della fotografia, specialmente per appassionati e professionisti.

Adobe ha rilasciato Lightroom 2.7, Camera Raw 5.7 e DNG Converter 5.7.

L'aggiornamento di Lightroom aggiunge il supporto per 9 fotocamere (Canon EOS 550D, Olympus E-PL1 e altre), aumenta la dimensione della cache a 200 GB (si possono mantenere più anteprime pronte all'uso) e fissa un problema della visualizzazione diapositiva (slideshow) che qualche volta causava un blocco del software.

Il Camera Raw plugin per Photoshop in versione 5.7 incorpora un nuovo algoritmo compatibile con le nuove impostazioni presenti nella beta di Lightroom 3.

Lightroom v2.7 scaricabile ai seguenti link: Windows e Mac.

Adobe Camera Raw e DNG Converter v5.7 scaricabile ai seguenti link: Windows e Mac.

Oggi Adobe ha annunciato Photoshop CS5 (versioni Standard ed Estesa), insieme alle nuove versioni di tutti i prodotti della Creative Suite (CS), ad esempio Adobe Premiere per i video.

Le principali novità di questo aggiornamento - alcune veramente interessanti:

  • automazione delle correzioni dei difetti degli obiettivi fotografici: oltre ad essere stati tolti dal menu "Filter - Distort" per essere più visibili, ora sono automatizzabili con i profili delle lenti, ossia per la correzione dell'aberrazione cromatica, della distorsione e la vignettatura, utilizzando un archivio di caratteristiche degli obiettivi! Alcuni profili saranno già inclusi nel software, altri potranno essere aggiunti dagli utilizzatori, dato che i modelli di obiettivi sono così tanti... Una grande notizia per rendere più veloci le correzioni sulle foto.
  • aggiornamento del motore Adobe Camera Raw: condiviso con Lightroom, un nuovo modulo per la gestione del RAW con caratteristiche migliorate nell'estrazione dei dettagli e nella rimozione del rumore digitale.
  • ritocco sensibile al contesto: nuovi algoritmi per rimuovere oggetti indesiderati, anche di grosse dimensioni e sostituendo l'area occupata con porzione di immagine prelevata da altri punti dell'immagine (ad esempio un muro, dell'erba, sabbia, ecc.) con un effetto che sembra magico... Il pennello di correzione delle macchie e la funzione di riempimento beneficeranno di questa interessante funzionalità.
  • HDR migliorato: una migliore combinazione di foto multiple in una con ampia gamma dinamica (HDR) e in aggiunta una rimozione dell'effetto "fantasma" che elmina quegli oggetti/persone che si sono mossi tra uno scatto ed il successivo (tipico problema di quanto si combinano più foto in una sola).
  • manipolazione di una parte di un oggetto: verrà chiamato "deformazione del pupazzo" (puppet warp) e consentirà di definire dei punti di ancoraggio/snodo di un'immagine (ad esempio un articolazione di una persona, una coda di un animale) in modo da poter muovere solo una parte del soggetto complessivo attorno al punto di ancoraggio. Da provare...
  • una versione ridotta di Adobe Brodge chiamata "mini-bridge" dentro Photoshop per scorrere velocemente i file.

Apple ha rilasciato un plugin, chiamato E1, per trasferire i video registrati con alcuni modelli di reflex Canon EOS (5D Mark II, 7D, 1D Mark IV) direttamente in Final Cut Pro v6, il noto programma di editing video per Mac.

Il plugin video è scaricabile gratuitamente a questo indirizzi: http://www.apple.com/downloads/macosx/finalcutstudio/.

PictureCode oggi ha rilasciato la versione 3 di Noise Ninja Aperture, plug-in per Aperture 3 in modalità 32 e 64 bit.

Scaricabile a questo link.

Canon ha aggiornato il suo software Digital Photo Professional per la gestione delle immagini alla versione 3.8.0 (Windows) / 3.8.1 (Mac), EOS Utility v 2.8.1, Picture Style Editor v 1.7.0, WFT Utility v 3.5.1, Original Data Security Tools v 1.8.0.

I principali aggiornamenti per DPP sono il supporto per la nuova fotocamera EOS 550D / Rebel T2i e finalmente l'aggiornata di uno strumento di raddrizzamento dell'orizzonte! Finora si poteva solo ruotate a passi di 90°...

Gli aggiornamenti sono disponibili da questo link (selezionare il proprio modello e poi il sistema operativo del PC).

Adobe Photoshop sta compiendo 20 anni e oggi Adobe festeggerà il suo compleanno - si veda qui here (sito in inglese). La prima versione del programma fu lanciata nel lontano (ma non troppo) 1990 e da allora è cresciuto in popolarità diventando il programma di modifica delle immagini più famoso al mondo.